domenica 24 gennaio 2016

Nella pancia della mamma.

Immagina di essere nella pancia della mamma: come sei? cosa fai? a cosa pensi?
Tre domande di un esercizio svolto in classe seconda della scuola primaria.
Io avrei avuto qualche difficoltà a rispondere in modo spontaneo, ho poca fantasia e con il mio solito giudizio razionale mi sarei chiesto: "come posso saperlo?"
Ma mia figlia ha risposto con assoluta naturalezza: che si ricordi davvero come stava nella pancia?


Nella pancia della mamma sono un fagiolino.
Poi pian piano divento grande.
Mangio dal cordone ombelicale.
Il dottore quando visita la mamma mi fa agitare poi la mamma per calmarmi mi accarezza.
In pancia sono nuda.
Quando la mamma mi accarezza a me piace molto.
Però dopo un po' ho voglia di uscire e allora dò piccoli calcetti e pugnetti, la mamma sente.
Poi la mamma si spaventa e anche io mi spavento.
Una volta la mia mamma ha bevuto l'aranciata e io mi sono spaventata.
Quando beve il the mi calmo.
Poi inizio a singhiozzare e la mamma mi coccola.
Poi faccio capire alla mamma che voglio uscire.
Ed esco!